FINALITA’

Riguarda la concessione di contributi a fondo perduto alle PMI regionali, ai consorzi con attività esterna, società consortili, società cooperative e contratti di “rete soggetto”, per l’acquisto di servizi a supporto dell’internazionalizzazione.

SOGGETTI BENEFICIARI

Micro, piccole, medie e grandi imprese, consorzi con attività esterna, società consortili, società cooperative e contratti di “rete soggetto” aventi sede o unità operativa su territorio regionale.

Le imprese devono svolgere attività coerente con il progetto finanziato concernente le aree di specializzazione della strategia S3 regionale (Smart Agrifood, Sustainable Living, Smart Manufacturing e Creative Industries).

INIZIATIVE FINANZIABILI

Sono finanziabili gli investimenti per l’acquisto di servizi per lo sviluppo di processi e di percorsi di internazionalizzazione, che prevedono l’accesso o il consolidamento nei mercati esteri, attraverso l’utilizzo di servizi specialistici erogati da fornitori registrati sul “catalogo dei fornitori” pubblicato sul portale regionale Innoveneto (www.innoveneto.org ).

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria del bando e pari a euro 3.000.000,00 di fondi POR (1.000.000 di euro per ciascun sportello).

REGIMI DI AIUTO

Gli incentivi sono concessi in osservanza dell’art.18 del Regolamento (UE) n.651/2014 (“Aiuti alle PMI per servizi di consulenza”).

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per i servizi specialistici di consulenza per:

A.1 – Pianificazione promozionale

B.1 – Pianificazione strategica

B.2 – Supporto normativo e contrattuale

C.1 – Affiancamento specialistico attraverso un Temporary Export Manager (TEM)

DURATA DELLE INIZIATIVE

Il progetto deve essere concluso entro 12 mesi dalla data di pubblicazione del decreto di concessione del sostegno.

INTESITA’ DI AIUTO

L’intensità di aiuto applicabile varia dal 30% al 50% delle spese rendicontate e ammissibili, in funzione della tipologia di servizio specialistico oggetto del progetto presentato.

L’incentivo massimo erogabile ad ogni progetto è pari a €40.000.

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda va redatta ed inoltrata (previa convalida e sottoscrizione con firma digitale) esclusivamente per via telematica tramite il sistema online dedicato seguendo le sotto riportate scadenze:

I° sportello:

compilazione domanda: dal 24/02 al 19/03

presentazione domanda dal 24 al 26/03

II° sportello:

compilazione domanda: dal 12/05 al 2/07

presentazione domanda dal 7/07 al 9/07

III° sportello:

compilazione domanda: dal 10/12/2020 al 18/02/2021

presentazione domanda dal 23 al 25/02/2021

Le domande sono istruite tramite procedimento valutativo a sportello (ordine cronologico di presentazione).